Voglio che (il mio cuore) sia piantato in Aspromonte
in un groviglio di felci
e all'acqua, al sole, al vento
rifiorisca
come un cespo di rose.
(Potito Giorgio, poeta rizziconese).
Home
Storia di Rizziconi
Rizziconi Artistica
Personaggi rizziconesi
Video Rizziconi
Scrivimi
     
   
HOME
VIDEPOESIE
loprestef@hotmail.com
RIZZICUNI TU SI NA PERLA RARA
ME PATRI ERA DU 96
ME PATRI AVIA NA VIGNA
RISTORANTE MEDMEA ROSARNO
A SIRA, QUANDU VAJU O ME PAISI
SIDERNO