RIZZICONI: "Le origini" pagina 1

Dalla disfatta di TAUREANA

FACCIAMO UN PASSO INDIETRO

A chi volesse trovare le origini di Rizziconi, suggerisco di non cercare nel suo territorio, ma ad una diecina di km da esso, e precisamente a Taureana di Palmi.

L’antica Taureana, Tauriana (Taurianum - Tauroentum o Portus Orestis. ), infatti, situata sulla sinistra del Metauro (oggi fiume Petrace) e tramandatoci da Plinio e dalla Tabula Peutingeriana col nome di Tauroentum, si disputano il vanto di discendere Seminara, Palmi e Taurianova.

 

Dell’antica Tauroentum, si conosce la precisa ubicazione per l’esistenza degli scavi archeologici nei pressi della torre saracena, in pietra, in contrada “Pietrenere”, detta “di Donna Canfora”, ben visibile dalla spiaggia.

Taurentum, secondo le" Origines di Catone", sarebbe stata fondata e abitata dai compagni di Enea che provenivano da Troia ed erano in cerca di una nuova patria, che il troiano trovò poi alle foci del Tevere.

Si racconta che in questo peregrinare, nel golfo di Policastro, Enea perse il suo nocchiero Palinuro, caduto in mare perché addormentato e incantato dal canto delle sirene.

 

Il termine “Tauro” e le sue variazione secondo "L'Alessio" ha sicuramente origine dal nome delle Montagne del Tauro, nell’Asia Minore ( Odierna Turchia), da dove provenivano molti dei coloni greci, e luogo che vide la conversione e il martirio di S. Teodoro, protettore di Rizziconi, come si dirà in seguito.
A rafforzare la convinzione sul termine "Tauro” riportiamo qui di seguito quanto è stato scritto a proposito di Taormina, in Sicilia. La storia ci dice che nel 735 a.C. gruppi di coloni greci, unitamente ad Achei del Peloponneso settentrionale, a Dori e Calcidesi, approdarono sulle coste orientali della Sicilia. Poiché molti provenivano dall'isola di Naxos dell'Egeo, è probabile che la prima colonia fondata abbia avuto il nome di Naxos. Chiamarono altresì, Monte Tauro la rocciosa altura (Taormina), che sovrasta la pianura,

trovandola simile a quelle dei monti del Tauro dell'Asia Minore.
A dire il vero, la radice taur secondo quanto asserisce Paolo Poccetti, Professore ordinario di Glottologia e linguistica Università di Roma Tor Vergata, deriva da Taur (Tori).
Contemporaneamente o poco prima, coloni Calcidesi di Eubea, uniti a Messeni e Rodioti, intorno al 730-720 a.C. fondavano Reggio, con il nome di Argheion, che, assieme a Cuma, furono le più antiche colonie della Magna Grecia.
Come dicevamo prima, fu proprio dall’antica Tauroentum che ebbero origine Rizziconi, e quasi tutti gli altri paesi della piana di Gioia Tauro.

 

 

HOME
Rizziconi le originiP2